Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
l'importanza di essere FELICE

C'è davvero bisogno che ve lo dica?

" più Alto del MARE"

Pubblicato su 13 Novembre 2012 da Felice M. Campolo

Non vi è visione più dolcemente melanconica, più tenera della notte (e sti cazzi se F.S. Fitzgerald dovesse rivoltarsi nella tomba!) di quel mare che ha solo un vago ricordo della stagione estiva. Ieri, quasi in prossimità del tramonto, mi è capitato di contemplarlo in tutta la sua autunnale maestà. In quegli attimi, ho interrogato me stesso sulle sue profondità, i suoi abissi e mi son chiesto: “Cos’è più alto del mare?”

Ebbene, oltre alle nobili intenzioni di coloro che, agendo, fanno la storia, “più alto del mare” è l’ultimo pluripremiato romanzo di Francesca Melandri.

Non vi parlerò del suo libro attraverso il testo, vi parlerò di lei, dell’aspetto più distintivo di lei per raccontarvi questo meraviglioso carteggio!

Mélos, dal greco significa musica, canto, carme; anér-andròs, sempre dal greco, significa uomo, il cui segno particolare è la forza maschia. E’ così che mi garba pensarla: definendola (mi venga perdonato questo verbo riduttivo!) etimologicamente! Pertanto, il suo cognome la delinea nella sua massima particolarità: “musica dalla forza vigorosa”… questo è il potere del suo lessico avvincente, abbondante di parole che esprimono l’energia e la potenza di odori e colori, protagonisti, insieme ai personaggi, di una storia “corale”.

Francesca, invece deriva da… beh su questo, preferisco tacere… prende il sopravvento una componente affettiva: Francesca si chiama la mia mamma ed è il nome femminile più bello che io possa mai pronunciare, ergo, sarei poco etimologicamente obiettivo!

Un’isola, l’ISOLA, tante isole, l’Amore, la vergogna, la sofferenza, il ricordo, le verità storiche, la libertà, la prigionia, le spezie, sapori di salmastro, di fico, d’elicriso e tanto, tanto altro ancora sono gli ingredienti degni di una storia epica e rendono “Più alto del mare” un romanzo mitico, anzi (noto l’amore dell’autrice per la montagna) doloMITICO!

“Più alto del mare” vi aspetta in libreria! Leggerlo vi regalerà momenti felici, per questo (e non solo) dovevo parlarvene!

Buona lettura!

" più Alto del MARE"
Commenta il post

Jessificio 11/16/2012 19:40

Assolutamente da leggere!
Ma .... quando il tuo?

GiuliadiSabbia 11/14/2012 17:10

SPLENDIDO!!!!! Mi hai appena conquistata e leggerà il libro, sapendo che sarà all'altezza della recensione!