Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
l'importanza di essere FELICE

C'è davvero bisogno che ve lo dica?

"CRUDItè!!!"

Pubblicato su 5 Novembre 2012 da Felice M. Campolo

“ …Poscia, più che il dolor, poté il digiuno…” (Dante Alighieri, Inferno, canto XXXIII, verso 75)

Tranquilli, non è un saggio breve sul triste epilogo terreno del Conte Ugolino della Gherardesca, né una lezione sul Sommo Poeta, anche se in entrambi i casi avrei piacevolmente alzato il tasso culturale…( il sapere è un grande bene!)

In realtà, non vi è strumento migliore di un “classico” per trattare un argomento che ben si adatta a qualsiasi epoca, ecco perché mi son permesso di disturbare il caro “Durante” (questo il suo vero nome di battesimo) per leggere e commentare insieme una nuova dal mondo alquanto insolita e macabra… una di quelle notizie che tolgono ogni dubbio sul fatto che spesso la realtà superi decisamente la fantasia!

Un paio di mesi orsono, nello stato brasiliano di Pernambuco, è stata arrestata una coppia di coniugi, insieme a una loro conoscente, per avere ucciso tre ragazze, tra i 17 e i 31 anni. Gli omicidi sono stati compiuti tra il 2008 ed il 2012. Fino a qui immagino che la notizia non desti grande stupore, dato che delitti efferati sono, ahinoi, quasi all’ordine del giorno… l’assurdo sta nel fatto che i tre abbiano ammesso non soltanto di avere trucidato le tre vittime ma anche di averne mangiato la carne. Un portavoce della polizia ha, addirittura, dato ulteriori dettagli che rendono ancora più assurda questa storia. Intatti, “… i tre farebbero parte di un culto chiamato “El Cartel”, che predicherebbe il cannibalismo come metodo di controllo della crescita della popolazione. Tra le prove dell’accusa, anche un manoscritto di 50 pagine dove sono descritti anche ulteriori atti di cannibalismo, sui quali la polizia sta ora indagando…” (notizie.del mondo.info).

Ebbene, che questo sia o meno il vero motivo di tali scelleratezze, io resto, come voi (credo e spero) basito… non soltanto perché azioni del genere sfatano il mito del celebre modo di dire “essere alla frutta” (a quanto pare la carne umana ha già iniziato a sostituire la mela), non solo perché a niente valgono gli insegnamenti mediatici sul mangiare sano e leggero, né perché vani risulterebbero gli ultimi anni trascorsi a vedere i telefilm su FoxCrime, ma soprattutto perché si rischia di arrivare ad eliminare file di persone (supermercati, uffici postali, banche, locali e studi medici) piuttosto che saltarle, mangiando a crudo coloro che ci precedono senza (NEMMENO!) marinarli!

Inizierò a pensare ad Hannibal Lecter come un vero gourmet!

A nutrizionisti e studiosi della psiche umana l’ardua sentenza... io, nel frattempo, comincerò a mangiarmi le mani per aver scritto e pubblicato questo post! :-D

"CRUDItè!!!"
Commenta il post

jessificio 11/07/2012 18:12

Tu ti mangi le mani e c'è chi, pur di dimagrire, cerca di mangiarsi le unghie!

Ross 11/06/2012 21:44

uhauhauahahaaa OMG soprattutto perché hai scritto questo post con questa notizia scabrosa... te le mangiamo noi le mani!!!

Maria Elena 11/05/2012 19:35

Io voto per la lezione su "Durante"!!! :-*